Sistema di riferimento

Un sistema di riferimento è un corpo convenzionalmente fermo, che ci serve come termine di confronto per studiare il moto dei corpi. A questo corpo immaginiamo che vi siano solidali tre assi cartesiani, di modo da potervi facilmente indicare la posizione delle cose, ed un orologio, per poter determinare l'istante di tempo in cui avvengono gli eventi.

Ma non si deve confondere ciò che è un riferimento cartesiano per un matematico con quello che invece è un sistema di riferimento per un fisico.

Un sistema di riferimento vero deve essere immaginato come un laboratorio nel quale sono presenti gli strumenti necessari per fare esperimenti fisici (orologi, regoli etc.). Non deve essere necessariamente identificato con un “osservatore”. La sonda Voyager che ancora ci invia segnali dai confini del Sistema Solare non ha osservatori a bordo, eppure è in grado di compiere misure ed esperimenti, quindi soddisfa la nostra definizione di sistema di riferimento.

Bellissimo film didattico a base di esperimenti chiari e intriganti.