Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
elettromagnetismo_e_relativita [2019/01/23 13:30]
admin [La vera natura del magnetismo]
elettromagnetismo_e_relativita [2019/01/23 13:32] (versione attuale)
admin [La vera natura del magnetismo]
Linea 3: Linea 3:
 {{ :relativita:forza_lorentz_1.png?350|}} {{ :relativita:forza_lorentz_1.png?350|}}
  
-Rifletteteci bene: qual è la vera origine della forza del campo magnetico? Per l'[[ipotesi di Ampere]] è sempre una corrente, sia essa elettrica oppure atomica; c'è poi il campo magnetico generato dai campi elettrici variabili nel tempo ([[corrente di spostamento]]).+Rifletteteci bene: qual è la vera origine della forza del campo magnetico? Nel caso stazionario, per l'[[ipotesi di Ampere]] l'origine del campo magnetico è sempre una corrente, sia essa elettrica oppure atomica.
  
 Giusto. Ma perchè una carica in moto sperimenta una forza quando si trova nel campo magnetico generato da una corrente? Abbiamo una [[forza di Lorentz]], direte voi. Perfetto, dico io. Da quale [[sistema di riferimento]] state esaminando il fenomeno? Da quello del laboratorio in cui la carica viene vista muoversi, vero? Mettetevi ora nel [[sistema di riferimento|riferimento]] della carica elettrica. La state seguendo e in questo riferimento essa appare ferma. Quanto vale qui la [[forza di Lorentz]]? È nulla! Giusto. Ma perchè una carica in moto sperimenta una forza quando si trova nel campo magnetico generato da una corrente? Abbiamo una [[forza di Lorentz]], direte voi. Perfetto, dico io. Da quale [[sistema di riferimento]] state esaminando il fenomeno? Da quello del laboratorio in cui la carica viene vista muoversi, vero? Mettetevi ora nel [[sistema di riferimento|riferimento]] della carica elettrica. La state seguendo e in questo riferimento essa appare ferma. Quanto vale qui la [[forza di Lorentz]]? È nulla!